Prop

martedì 18 aprile 2017

Parlamentare italiano viene massacrato dalla folla

Franco Roviani, parlamentare di Forza Italia, è stato aggredito stamattina da una folla di persone inferocite davanti all'ingresso di Montecitorio. Roviani verso le 9 di mattina stava uscendo dall'edificio dopo aver completato la sua ora di seduta giornaliera nella camera dei deputati. Oggi, in particolare, sì è discusso per 30 minuti sulla modifica della legge Cirinnà, al fine di consentire le adozioni per le persone dello stesso sesso. Franco Roviani ha votato favorevolmente, insieme ad altri parlamentari del suo partito e del PD, ma veniamo al dunque: dopo aver varcato la soglia di Montecitorio, Roviani ha sentito chiaramente degli insulti pronunciati da un signore sulla settantina nei suoi confronti. L'anziano accusava il parlamentare di percepire uno stipendio eccessivo rispetto al lavoro svolto in parlamento. Nei social network (in particolare su Facebook) si è diffuso infatti  in modo virale un link in cui viene spiegato che il politico guadagna 10 000 euro netti al mese, a fronte di un lavoro effettivo di un'ora al giorno, esclusi i giorni festivi e il Venerdì. Il parlamentare ha provato ad ignorare le accuse (accompagnate tra l'altro da insulti piuttosto pesanti come "bastardo" o "figlio di puttana"), avviandosi presso la propria Mercedes. Nel frattempo, però, attorno al vecchietto si era già radunata una folla di curiosi che hanno cominciato a dare manforte alle accuse del pensionato, attaccando Roviani con accuse molto pesanti. In breve tempo si è formata una calca di 60 persone intorno al parlamentare: tutti individui pacifici che hanno semplicemente chiesto a Roviani delucidazioni riguardo ad uno stipendio ritenuto eccessivo rispetto al lavoro svolto, eccetto due cittadini italiani rispettivamente di Napoli e Sorrento che hanno cominciato a spintonare il politico. Roviani, forse per legittima difesa, ha allora sferrato un pugno dritto al volto del contestatore napoletano che è finito a terra col naso sanguinante.
La rabbia del popolo, in quel momento, si è quindi scatenata e quattro persone, si sono avventate contro Roviani prendendolo a calci e pugni. In breve tempo gli aggressori si sono duplicati, complice forse la reazione aggressiva del parlamentare alle accuse giustificate dei cittadini nei suoi confronti. Dopo una decina di minuti le forze dell'ordine sono riuscite a calmare gli aggressori e a separarli dal parlamentare. Roviani è stato poi trasferito all'ospedale s. Eugenio  con una prognosi di un mese. Il politico, oltre al volto completamente tumefatto, ha subito la privazione di un dente (probabilmente per via di una ginocchiata di uno dei primi contestatori), la rottura del setto nasale e l'incrinatura di una costola. Gli aggressori si sono infatti serviti di varie cinghie di cinture che sono servite come supporto durante gli scontri.
Poche ore fa sono state rilasciate le prime dichiarazioni dal parlamentare che, lo ricordiamo, si stava recando presso la propria abitazione, prima di essere insultato e poi aggredito da alcuni contestatori, presso Montecitorio.
Ecco le prime dichiarazioni rilasciate dal malcapitato: "Non riesco ancora a farmi una ragione di tutto ciò. Non capisco i motivi di questa aggressione ad un cittadino onesto come il sottoscritto. Ho sempre cercato di svolgere il mio operato da deputato della camera, con la massima professionalità e con tutto l'impegno di un buon padre di famiglia. Ora: io posso comprendere le proteste dei cittadini, riguardo agli orari lavorativi di noi parlamentari, ma non è certo colpa mia, dovrebbero prendersela con chi ha istituito i regolamenti parlamentari e con chi è al governo."
"Come risponde a chi, come i violenti di stamattina, la accusa di percepire uno stipendio troppo alto?"
"Il mio stipendio può sembrare eccessivo, ma voi avete idea dei sacrifici che ho fatto per arrivare alla politica? Ho dovuto lavorare ben 5 anni prima di essere eletto deputato. Io ho una famiglia di quattro persone da mantenere e i soldi non posso certo crearli. Mi creda l'invidia fa brutti scherzi, ma non pensavo che gli italiani arrivassero a questi punti."
Restiamo in attesa di ulteriori aggiornamenti.

48 commenti:

  1. La violenza è ancora da ripudiare in toto. Ma questo deputato quando parla sa quello che dice?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appunto per questo che stimola violenza, proprio per le cacate che dice. A questo si aggiunge la considerazione che questi vermi stanno operando violenze ogni giorno sui cittadini e francamente la morale bigotta del porgere l'altra guancia ha un po' rotto le palle. Infine, a quanto pare, il primo pugno lo ha sferrato lui.

      Elimina
  2. il signore come si definisce "cittadino onesto" non lo è per niente perché non può rispondere con pugni ad una contestazione sul suo operato di deputato (per un'ora di lavoro per tre giorni a settimana, pagato da noi con un onorario eccessivamente alto, basterebbero sicuramente € 2.000,00 mensili) per tanto un nostro dipendente, il dopo è conseguenza del suo comportamento e comunque per quanto mi riguarda sono tutti da mettere sotto chiave spero presto...bisogna fare tabula rasa di tutta questa gentaglia parassita del sistema!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da un estremo all'altro...2000 euro sono poche per un parlamentare 5000 sarebbero pero piu che sufficienti...

      Elimina
    2. 5000€ netti al mese x 16 ore,???TI È SCESO IL CRICETO DALLA RUOTA???4ore alla settimana??..NN HO PAROLE.

      Elimina
    3. Ma quali 2000 al mese?
      Un'ora di cazzeggiamento in parlamento sono un totale di 20 ore al mese.
      Una persona che si spacca il culo guadagnerebbe 300 euro.
      Ma di che cosa stiamo parlando?

      Elimina
    4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    5. dichiara che ha una famiglia di 4 persone da mantenere... e con 10000 euro al mese dice pure che i soldi non se li inventa? brutto bastardo, te ne hanno date troppe poche. vacci te a mantenere una famiglia di 4 con 1100 euro al mese come tutti noi. tagliati lo stipendio e guadagna onestamente grandissimo bastardo

      Elimina
    6. Io gliene davo di più. Ne ha prese poche. Pagato e strapagato per fare che? Dare alle coppie gay il diritto di adottare??? Io non ho nulla contro i gay MA I FIGLI SI LASCIANO STARE!E A QUELL UOMO DOVEVANO LEVARGLI GLI ATTRIBUTI!!

      Elimina
    7. Mo che cazzo c'entra il discorso figli e gay??si parlava di altro, il punto è lo stipendio eccessivo. Foss stato a mignotte sarebbe stato lo stesso

      Elimina
  3. però il signore (come legggo qui) è stato lui ad alzare per prima le mani... comunque no alla violenza... anche se gli Italiani non ne possono più

    RispondiElimina
  4. Dire che mi dispiaccia dell'accaduto, sarebbe come mentire spudoratamente, vista la puntuale descrizione dei fatti. Perciò, ben gli stà!

    RispondiElimina
  5. Ha lavorato.....5 anni? Ma sa cosa dice??

    RispondiElimina
  6. Mi dispiace x quello che ti è succèsso .E io che devo dire, per prendere poco + di MILLe èuro al mese ho dovuto lavora 40 HANNI

    RispondiElimina
  7. Io dopo 40 anni di lavoro tra saldatore e cameramen fra qualche anno prendo 480€ come la mettiamo?

    RispondiElimina
  8. Dobbiamo fare lo stesso e pure peggio con tutti gli altri politici-truffatori- malfattori- che continuano a rubare lo stipendio a tutti i cittadini...!!!
    Anzi a l caro deputato gli è andata pure bene.....tremate tutti,pugni di cessi e merce che siete!!!!
    Tutti a casa dovete andare non siete degni...!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono perfettamente d'accordo una bella ripassatibna non starebbe male a tutti. Questi vivono in un altro mondo , lo sanno perfettamente e se ne fregano del popolo. Tutti fuori a spaccarsi laschiena per pochi spiccioli come la maggioranza degli italiani.

      Elimina
  9. 2mila va bene se è poco fai il muratore o in miniera

    RispondiElimina
  10. Votato favorevole alla Cirinna, ben ti sta

    RispondiElimina
  11. Se fosse solo l'inizio saremmo sulla buona strada.

    RispondiElimina
  12. Sarebbe l'ora che i politici comincino a sentire ciccia dolere

    RispondiElimina
  13. Mi sarebbe piaciuto trovarmi anche io

    RispondiElimina
  14. Salve! Attenzione Cittadini!
    Milioni Italiani Vivono € 400 - 430
    Perché Finalmente Tutti Parlamentari Politici non Vivono € 1000 Mensilità ??
    Perché non si Richiede Storica Iniziativa Sala Nazione Referendum Direttamente al Popolo in Merito Stipendi Parlamentari Politici ????
    Dato che Sono i Cittadini che Mantengono Maledetta Casta Privilegiati Parlamentari Politici ????
    Perché noi Cittadini Dobbiamo essere Sudditi Schiavi ???

    RispondiElimina
  15. Per carità, la violenza va sempre contestata, a parte che le mani le ha mosse prima lui ma sarebbe proprio il caso che si riprogrammassero questi stipendi faraonici in base al lavoro che viene svolto e ai tempi che si impiegano per svolgerlo tanto per loro che per qualsiasi altro lavoratore perlomeno che chi non ha la fortuna dei politici e dei parlamentari che lavorano poco e prendono fior di quattrini, possano avere degli stipendi che permettano di vivere decorosamente....Fra l'altro, che non è da meno, dovrebbero pensare molto di più a quelle persone meno fortunate che per ragioni di salute o per motivi particolari non riescono a poter svolgere alcun tipo di lavoro per i quali tutti dovremmo avere il dovere di farsene carico.....Questo sarebbe il minimo per sentirsi persone coscienti e umane.....

    RispondiElimina
  16. Dietro a queste indignazione ci sono persone che non riescono a sbarcare il lunario anche dietro a un lavoro di 10 ore al giorno, e questi porci e luridi personaggi del mondo politico con un'ora di impegno ( non di lavoro ) al giorno debbano avere 15 mila euro al mese, non è accettabile per nessun motivo al mondo. Io sono dalla parte di queste persone stanche di questi sopprusi.

    RispondiElimina
  17. Questa è la fine che dovrebbero fare tutti i politici è mandarli a casa. Dopo la dichiarazione che ha fatto si meriterebbe una altra bastonata da chi oggi non riesce a mettere il piatto a tavola dai pensionati minimi e da chi ha contratti a termine di 600/700 €uro al mese. Poi dice la colpa non è sua ma di chi governa ma lui li che fa?

    RispondiElimina
  18. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  19. per me dovrebbero subire lo stesso trattamento tutti i politici in modo che quando si siederanno nuovamente a legiferare si ricorderanno delle botte e inizieranno prendere decisioni diverse.

    RispondiElimina
  20. Dopo che ho letto tutti i commenti, la contestazione di quanto sostenuto va fatta a tutti i Parlamentari e non prendersela in 50 con uno solo.

    RispondiElimina
  21. Devo dire che la cosa non mi lascia indifferente..ma è una bufala..

    RispondiElimina
  22. si credono intoccabili perchè sono la casta, la gente finalmente comincia a reagire e lo farà sempre più spesso. c'è troppa povertà, persone che vivono al disotto del minimo vitale, troppa disoccupazione fra i giovani, c'è troppo di tutto, è ora di dire BASTA.

    RispondiElimina
  23. Se è una bufala ne sono ernomemente dispiaciuta, tra poco mi cacceranno da casa mia perchè non ho più avuto la possibilità di pagare il mutuo, con 10000 euro al mese il problema non sarebbe esistito... Delinquenti..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. paghi con moneta nostra, con euro scritturali e non saresti il primo

      Elimina
    2. moneta nostra , su facebook

      Elimina
  24. In un Paese normale i parlamentari si darebbero una regolata , ma questi andranno ancora peggio, sono i peggiori d'Europa se non del Mondo

    RispondiElimina
  25. la situazione incomincia a presentarsi male era ora !!! così i politici incominciano a pensare bene di quello che fanno, solo che si prende sempre quello sbagliato che paga le conseguenze

    RispondiElimina
  26. Fake mondiale bravi! ma soprattutto bravi i bambagioni quassù di sopra che si bevono ogni sostanza calda e di colore giallastro che gli viene servita, sia esso the oppure urina!

    RispondiElimina
  27. Gli e' andata bene vusto che la gente non regge piu questi ladroni....mantenuti...noi alla fame onesti lavoratori sottopagati e senza previdenza ..con pensione diventata illusione... Questi non hanno capito le persone arrabbiate saranno pronte a fare anche sommaria giustizia... NON VI REGGIAMO PIU'

    RispondiElimina
  28. duemia euro al mese sarebbero pochi per un parlamentare che si gratta le balle per un'ora al giorno mentre cinquecento euro di pensione dovrebbero essere sufficienti per un anziano oppure con mille euro cagati un operaio che si fa in quattro deve campare la famiglia e deve pure stare zitto ? Mi dispiace che l'abbiano pestato ma tutta questa cricca di gente che della gente comune se ne fotte dovrebbe essere mandata via a calcioni nel culo!:/

    RispondiElimina
  29. Adesso tocca al pidiota di renzi dai massacriamolo è un succhiasangue pezzo di merda

    RispondiElimina
  30. Bufala! Creduloni, bevetevi tutto!

    RispondiElimina
  31. Ogni tanto si sente qualche buona notizia.

    RispondiElimina
  32. ha dovuto lavorare per ben 5 anni per diventare deputato. è la prima volta che sento dire che bisogna lavorare per "diventare deputato". diciamo, che potrebbero anche essere equi i diecimila al mese...se fossero solo quelli ma dei privilegi e dei vitalizi non se ne parla? dovrebbero vergognarsi, c'è gente, e tanta, che non arriva neanche alla metà del mese. alla fine siamo noi italiani che come tanti fessi continuiamo ad andare a votare quando poi i nostri politici se ne strafottono di noi continuando a fare i loro interessi alla faccia di noi fessi.

    RispondiElimina